Warning: fopen(./wp-includes/.wptemp): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.unioneinternazionale.it/home/sito/wp-load.php on line 76 Warning: fopen(./wp-includes/.wptemp): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.unioneinternazionale.it/home/sito/wp-load.php on line 76 Unione Internazionale | SOCIETÀ ROMANA DI STORIA PATRIA – bozza annuario 60

SOCIETÀ ROMANA DI STORIA PATRIA – bozza annuario 60

SOCIETÀ ROMANA DI STORIA PATRIA

Piazza della Chiesa Nuova, 18 – 00186 ROMA – Tel. 06.68307513
Posta elettronica: segreteria@srsp.it

PEC: societaromanastoriapatria@legalmail.it

Sito Internet: www.srsp.it

La Società romana di storia patria, fondata nel 1876 da un gruppo di studiosi di diverso orientamento, ha lo scopo di promuovere la ricerca scientifica e l’illustrazione della storia di Roma e dei territori afferenti all’attuale regione Lazio e di cooperare alla conservazione e valorizzazione dei loro beni culturali. Ha inoltre l’obiettivo di tutelare e valorizzare il proprio patrimonio. Si occupa inoltre della pubblicazione e dello studio dei documenti relativi alla storia di Roma nei suoi molteplici aspetti: storico, giuridico, artistico. L’iniziativa ebbe nel 1884 il pubblico riconoscimento: la Società ebbe il titolo di «Reale», fu eretta in ente giuridico e, per decreto reale, ne fu emanato lo Statuto, che è stato in vigore fino al 1935. Da allora la sede è presso la Biblioteca Vallicelliana, che cura la biblioteca sociale, ricca di riviste storiche. A seguito di una riforma delle società storiche in Italia, dal 1935 al 1947 il nome di «Società» fu mutato in «Deputazione». Secondo lo Statuto aggiornato nel 2014, la Società è costituita da soci effettivi, soci corrispondenti, soci patroni; è retta da un Consiglio direttivo che dura in carica tre anni ed elegge nel suo seno il Presidente e le altre cariche sociali. Pubblicazioni: Archivio della Società Romana di Storia Patria, la «Biblioteca» (nota per l’edizione del Regesto di Farfa), la «Miscellanea» e il «Codice diplomatico di Roma e della regione romana».

Presidenti dall’anno di fondazione:
Prof. Costantino Corvisieri (1876-1881)

Prof. Giuseppe Cugnoni (1881-1883)

Prof. Oreste Tommasini (1883-1891)

Prof. Ugo Balzani (1891-1895)

Prof. Oreste Tommasini (1895-1897)

Prof. Ugo Balzani (1897-1907)

Prof. Carlo Calisse (1907-1935)

Prof. Pietro Fedele (1935-1943)

Prof. Vincenzo Federici (1943-1954)

Prof. Emilio Re (1954-1962)

Prof. Ottorino Bertolini (1962-1975)

Prof. Giulio Battelli (1975-1984)

Prof. Alessandro Pratesi (1984-1990)

Prof. Letizia Ermini Pani (1991-2017)

CONSIGLIO DIRETTIVO
gennaio 2018 – gennaio 2021

Presidente:
Dott. Paola Pavan (posta elettronica: presidente@srsp.it) 

Vicepresidente:
Prof. Tommaso di Carpegna Falconieri 

Segretario:
Prof. Alfio Cortonesi (posta elettronica: segretario@srsp.it)

Tesoriere:
Prof. Pasquale Smiraglia

Consiglieri:
Prof. Mario Caravale

Prof. Rita Cosma

Prof. Irene Fosi

Bibliotecario (ex officio):
Dott. Paola Paesano (Direttore della Biblioteca Vallicelliana)

Revisori dei Conti:

Prof. Ivana Ait

Dott. Maria Teresa Bonadonna Russo

Uffici:

Francesca Pardini (Segretaria della Società: segreteria@srsp.it)

SOCI EFFETTIVI

Ivana Ait
Rino Avesani
Giulia Barone
Alberto Bartola
Mario Belardinelli
Mario Bevilacqua
Sofia Boesch Gajano
Maria Teresa Bonadonna Russo
François Bougard
Marco Buonocore
Maria Teresa Caciorgna
Marina Caffiero
Tommaso Caliò
Lidia Capo
Mario Caravale
Cristina Carbonetti
Sandro Carocci
Tommaso di Carpegna Falconieri
Mario Casella
Guglielmo Cavallo
Andrea Ciampani
Emma Condello
Alfio Cortonesi
Rita Cosma
Paolo D’Achille
Vincenzo De Caprio
Paolo Delogu
Attilio De Luca
Elisabetta De Minicis
Marco De Nicolò
Stefano Del Lungo
Maria Rosa Di Simone
Arnold Esch
Anna Esposito
Daniela Esposito
Raffaele Farina
Vincenzo Fiocchi Nicolai
Fausto Fonzi
Irene Fosi
Christoph Luitpold Frommel
Carla Frova
Francesco Gandolfo
Carlo Ghisalberti
Laura Gigli
Angela Lanconelli
Tersilio Leggio
Filippo Liotta
Elio Lodolini
Umberto Longo
Isa Lori Sanfilippo
Bruno Luiselli
Jean-Claude Maire Vigueur
Maria Letizia Mancinelli
Antonella Mazzon
Enrico Menestò
Massimo Miglio
Anna Modigliani
Giuseppe Monsagrati
Alberto Monticone
Elisabetta Mori
Laura Moscati
Anna Mura Sommella
Valentino Pace
Sergio Pagano
Luciano Palermo
Agostino Paravicini Bagliani
Antonio Parisella
Susanna Passigli
Paola Pavan
Andreas Rehberg
Marina Righetti
Domenico Rocciolo
Valentino Romani
Lucia Rosa Gualdo
Adriano Ruggeri
Manlio Simonetti
Pasquale Smiraglia
Francesca Romana Stasolla
Maria Elisa Tittoni
Pierre Toubert
Carlo Travaglini
Manuel Vaquero Piñeiro
André Vauchez
Marco Vendittelli
Paolo Vian
Agostino Ziino

SOCI CORRISPONDENTI

Orsolina Amore
Maria Andaloro
Rossella Bianchi
Laura Biancini
Martine Boiteux
Benedetta Borello
Ottavio Bucarelli
Francesca Cocchini
Anna Maria D’Achille
Giovanni M. De Rossi
Leopoldo Gamberale
Alexis Gauvain
Gioacchino Giammaria
Stéphane Gioanni
Marco Guardo
Paola Guerrini
Alessandra Guiglia
Étienne Hubert
Lutz Klinkhammer
Mauro Lenzi
Maria Teresa Maggi Bei
Vincenzo Pacifici
Claudio Procaccia
Eleonora Plebani
Roberto Regoli
Giancarlo Rostirolla
Gabriella Severino
Maddalena Signorini
Paolo Tournon
François Charles Uginet
Gianni Venditti
Andrea Verardi

Il Direttore «pro tempore» della Biblioteca Vallicelliana

I Direttori «pro tempore» degli Istituti storici fondati in Roma da Governi esteri:

Academia Belgica

American Academy in Rome

Bibliotheca Hertziana

British School at Rome

Det Danske Institut for Videnskab og Kunst i Rom

Deutsches Archaeologisches Institut

Deutsches Historisches Institut

École Française de Rome

Escuela Española de Historia y Arquelogía en Roma

Institutum Romanum Finlandiae

Istituto Svizzero di Roma

Koninklijk Nederlands Instituut te Rome

Det Norske Institutt i Roma for Kunsthistorie og Klassisk Arkeologi

Istituto Storico Austriaco presso il Forum Austriaco di Cultura in Roma

Stacja Naukowa Polskiej Akademii auk w Rzymie

Römisches Institut der Görres-Gesellschaft

Svenska Institutet i Rom

* * *

Biblioteca. – La Società possiede in proprio una notevole raccolta di libri, specialmente relativi alla storia di Roma e del Lazio, tra cui meritano una menzione particolare quelli offerti in dono, insieme a fondi manoscritti, dai soci benemeriti (Balzani, Bonfiglietti, Corvisieri, De Cupis, Ferraioli, Incisa della Rocchetta, Marchetti Longhi, Tommasini); sono stati dichiarati di notevole interesse storico con notifica del 9 giugno 1997. La parte più importante della biblioteca sociale è costituita da un numero assai cospicuo (oltre 400) di riviste, periodici e bollettini con particolare riguardo alle pubblicazioni di Società, Deputazioni e Istituti storici, italiani e stranieri, con cui la Società ha avuto e ha il cambio. La Biblioteca della Società è inserita nel polo SBN delle Biblioteche pubbliche statali di Roma: OPAC (di Polo) : http://opacbiblioroma.caspur.it/;  OPAC Nazionale: http://www.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/informazioni.jsp. I cataloghi storici della Società romana di storia patria sono consultabili presso il sito della Biblioteca Digitale Italiana.

I volumi della Società sono di pubblica consultazione, con il rispettivo catalogo, presso la Biblioteca Vallicelliana (orario: lunedì, martedì e venerdì ore 8.15-15.00; mercoledì e giovedì, ore 8.15-19.15).

Archivio storico e Fototeca. – L’archivio storico e quello iconografico della Società sono stati dichiarati di notevole interesse storico con notifica del 9 giugno 1997. All’interno dell’archivio storico è conservata tutta la documentazione relativa all’attività scientifica della Società. Nell’ambito della raccolta fotografica di documenti relativi alla storia medievale di Roma e della regione romana, è stata portata a termine la sistemazione, in 91 contenitori, di circa 6.000 riproduzioni tratte da microfilms donati dal professor Pierre Toubert, socio corrispondente, da lui eseguiti in molti archivi del Lazio, per la preparazione della sua opera Les structures du Latium médiéval pubblicata nel 1973 dall’École Française de Rome, sotto gli auspici e con il concorso della Società. Di tali pergamene, appartenenti agli archivi di Alatri (Capitolare e Comunale), Borgo San Pietro (Clarisse), Casperia (Comunale), Rieti (Capitolare e Comunale), Roccantica (Comunale), Subiaco (Santa Scolastica), Trisulti (Certosa) e Veroli (Capitolare), è stato redatto l’inventario analitico.

Segreteria. – Orario: lunedì-martedì, ore 8.30-13.30; mercoledì 9.00-17.00; giovedì 8.30-13.30.