Warning: fopen(./wp-includes/.wptemp): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.unioneinternazionale.it/home/sito/wp-load.php on line 76 Warning: fopen(./wp-includes/.wptemp): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.unioneinternazionale.it/home/sito/wp-load.php on line 76 Unione Internazionale | ISTITUTO STORICO DOMENICANO – bozza annuario 60

ISTITUTO STORICO DOMENICANO – bozza annuario 60

Institutum Historicum Ordinis Praedicatorum – Istituto Storico Domenicano

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     Largo Angelicum, 1 – 00184 Roma
Telefono: 06.6702295
Sito Internet: www.institutumhistoricum.op.org
e-mail: istitutostorico@pust.it

L’Istituto Storico Domenicano (Institutum Historicum Ordinis Praedicatorum) venne istituito nel 1930 dal Maestro dell’Ordine Martin Stanislaus Gillet presso il convento di S. Sabina, dal 1936 residenza ufficiale del Maestro e dove pure aveva sede l’Archivio generale, il Tabularium ordinis Praedicatorum; venne subito dotato di una biblioteca specializzata con lo scopo di promuovere studi scientifici sulla storia dell’Ordine. Nel 1975 il Maestro dell’Ordine Vincent de Couesnongle trasferì l’Istituto Storico all’Angelicum, presso la Pontificia Università S. Tommaso (PUST), conservando però la sua autonomia.

È un ente di ricerca dell’Ordine dei Predicatori posto sotto la giurisdizione immediata del Maestro dell’Ordine. La sua missione è quella di studiare la storia dell’Ordine, presentando i risultati delle ricerche in pubblicazioni scientifiche, interventi, conferenze e colloqui, allo scopo di collaborare con esperti – domenicani e laici – che studiano la storia dell’Ordine e promuovono la formazione di giovani storici domenicani.

L’Istituto si impegna a promuovere in particolare la collaborazione con l’Archivio Generale dell’Ordine, la Postulazione generale delle cause di beatificazione e canonizzazione e la Pontificia Università di S. Tommaso d’Aquino a Roma (PUST) come anche con altre istituzioni scientifiche e accademiche.

I membri dell’Istituto, storici professionisti che si dedicano alla storia dell’Ordine, sono nominati dal Maestro dell’Ordine.

 

DIREZIONE

 

Presidente:

 

fr. Viliam Štefan Dóci OP

Tel. + 39 06 670 2240; e-mail: istitutostorico_presidente@pust.it

 

Bibliotecario e segretario:

 

dott. Fabio Simonelli

Tel. + 39 06 670 2295; e-mail: istitutostorico_biblioteca@pust.it

 

Membri:

 

fr. Luciano Cinelli OP

fr. Gianni Festa OP

fr. Gabriel Peter Hunčaga OP

fr. Augustin Laffay OP

sr. Sabine Schratz OP

 

Amministrazione:

 

fr. Mario Marini OP

Tel. + 39 06 670 2324.

 

BIBLIOTECA

 

La Biblioteca si è costituita con la fondazione dell’Istituto storico dell’Ordine dei Predicatori nel 1930; ospitata quindi fino al 1975 nel convento di S. Sabina di Roma, è stata in seguito trasferita insieme all’Istituto storico nei locali dell’Angelicum. Ha un patrimonio di circa 15.000 volumi – tra cui vanno annoverati quelli ereditati dall’ex Istituto liturgico dell’Ordine accorpato all’Istituto Storico nel 1983 –, 82 riviste aperte, manoscritti, edizioni del XVI e XVI secolo, una collezioni di frammenti manoscritti (secc. XII-XVII).

Il patrimonio librario comprende materiali relativi alla storia dell’Ordine dal medioevo all’età contemporanea, testi di storia religiosa generale comprensivi dello stesso arco cronologico e opere di consultazione generale (enciclopedie, dizionari, repertori, ecc.).

Nel 2015 la biblioteca si è ulteriormente arricchita del patrimonio librario donato da fra Simon Tugwell proveniente dalla provincia domenicana di Inghilterra, già membro e presidente dell’Istituto. Il Fondo Tugwell (60 ml. ca.) è costituito da testi di storia relativi alla nascita e all’evoluzione dell’Ordine dal medioevo all’età moderna, di storia generale (edizioni di fonti, atti di convegni, enciclopedie) e da numeri non completi di alcune riviste.

A partire dal 2016, in collaborazione con la biblioteca universitaria dell’Angelicum, la biblioteca dell’Istituto ha avviato la catalogazione on line del proprio patrimonio con il software Koha, entrando a far parte ufficialmente della rete URBE.

La biblioteca è aperta al pubblico tutti i giorni nei seguenti orari:

Lunedì, mercoledì e venerdì h. 8.00-15.00

Martedì e giovedì h. 9.00-17.00

I libri e le riviste si consultano direttamente nella sede dell’Istituto.

Per l’accesso si consiglia di fissare un appuntamento, da richiedere via e-mail o telefonicamente. Rimane chiusa durante il mese di agosto.