American Academy in Rome

Via Angelo Masina, 5 – 00153 Roma
Tel. 06.58461 – Fax 06.5810788
Sito Internet: www.aarome.org

L’Accademia Americana in Roma fu fondata nel 1894 e dal 1914 occupa un gruppo di edifici situati sul Gianicolo. Istituto di carattere privato, indipendente dal governo americano, deve il suo patrimonio a numerosi lasciti e contributi di fondazioni, di università, di corporazioni e di privati. Ogni anno l’Accademia Americana elargisce all’incirca 40 borse di studio. I borsisti si dividono fra artisti (arti visive, architettura, architettura di paesaggio, disegno, conservazione, composizione musicale e letteratura) e studiosi (storia, archeologia, storia dell’arte, letteratura e musicologia). Inoltre circa quindici artisti e studiosi affermati vengono invitati in qualità di “residenti” per periodi da uno a tre mesi. Vi sono tre cariche scientifiche, il Direttore, il Professore Responsabile per gli Studi Umanistici e il Direttore del Programma Artistico. L’Accademia Americana concede anche il patrocinio a progetti archeologici di varia natura. La sua Biblioteca, specializzata negli studi classici e nella storia dell’arte, contiene 135.000 volumi. L’Accademia ospita una delle due fototeche dell’Unione, specializzata in architettura classica e topografia.

Direttori dall’anno di fondazione:

Prof. Jesse Benedict Carter (1912-1917)

Prof. Gorham Phillips Stevens (1917-1932)

Prof. James Monroe Hewlett (1932-1935)

Prof. Chester Holmes Aldrich (1935-1940)

Prof. Laurence Pace Roberts (1947-1959)

Prof. Richard A. Kimball (1959-1965)

Prof. Frank E. Brown (1965-1969)

Prof. Bartlett Hayes (1969-1973)

Prof. Henry A. Millon (1973-1977)

Prof. John H. D’Arms (1977-1980)

Prof. Sophie Consagra (1980-1984)

Prof. James Melchert (1984-1988)

Prof. Joseph Connors (1988-1992)

Prof. Caroline A. Bruzelius (1994-1998)

Prof. Lester K. Little (1998-2005)

Prof. Carmela Vircillo Franklin (2005-2010)

Prof. Christopher Celenza (2010-2014)

DIREZIONE

Direttore:
Kimberly Bowes, FAAR ’06

Vicedirettore:
Cristina Puglisi

Professore Responsabile per gli studi Umanistici:
Lindsay Harris, FAAR ’14

Direttore del Programma Artistico:
Peter Benson Miller

Responsabile del Settore Attività Operative:

Pina Pasquantonio

Responsabile del Settore Amministrativo:
Francesco Cagnizzi

Bibliotecario:
Sebastian Hierl

RESIDENTI

Michael BIERUT, design, direttore Pentagram Design, New York

Andrea COCHRAN, architettura del paesaggio, direttore Andrea Cochran Landscape Architecture, San Francisco, California

Anna DEAVERE SMITH, letteratura, scrittrice, New York

Adrian FORTY, architettura, professore emerito di storia dell’architettura, the Bartlett School of Architecture, University College London

Jeanne GANG, architettura, direttore, Studio Gang, Chicago, Illinois

Annie GOSFIELD, composizione musicale, New York

Craig HARTMAN, design, Skidmore, Owings and Merrill, San Francisco, California

Christopher HAWTHORNE, critico, Los Angeles Times, Los Angeles, California

Isaac JULIEN, artista visivo, direttore, Isaac Julien Studio, Londra

Eduardo ROJAS, conservazione e restauro dei beni storici-artistici, consulente per la tutela dei beni storico-culturali, University of Pennsylvania, Filadelfia, Pennsylvania

Avinoam SHALEM, storia, professore di storia dell’arte islamica, Columbia University, New York

Cathy SIMON, architettura, direttore, Perkins + Will, San Francisco, California

Bruce SMITH, letteratura, poeta, professore d’inglese, Syracuse University, Siracusa, New York

David STONE, storia dell’arte, professore di storia dell’arte, University of Delaware, Newark, Delaware

Peter STRUCK, studi classici, professore di studi classici, University of Pennsylvania, Filadelfia, Pennsylvania

Kara WALKER, artista visiva, New York

BORSISTI

Rome Prize Winners:

Joshua ARTHURS, studi sull’Italia moderna, 45 giorni: esperienze, emozioni e memoria durante la caduta di Mussolini
Will BOAST, letteratura, The Aviary
Mark BOULOS, arti vivive, Maddalena penitente
Christopher CERRONE, composizione musicale, nuove composizioni ispirate all’architettura, all’arte e all’acustica di edifici italiani
Jeffrey CODY, conservazione e restauro dei beni storico-artistici, la conservazione della città attraverso la comprensione del suo paesaggio umano: analisi della forma urbana di Saverio Muratori (1910-1973)
Karl DAUBMANN, architettura, regole e strumenti
Nathan DENNIS, studi classici, la rappresentazione del paradiso nei battisteri paleocristiani: l’arte, la liturgia e la trasformazione della visione
Michelle DIMARZO, studi sul Rinascimento e la prima età moderna, Tiziano e la cultura romana della metà del XVI secolo: un veneziano tra le rovine
Adam FOLEY, studi sul Rinascimento e la prima età moderna, Omeri latini: la traduzione di Omero nel Rinascimento italiano

Javier GALINDO, architettura, il frammento creato

Katharine P.D. HUEMOELLER, studi classici, sesso e schiavitù nel mondo romano

Emily JACIR, arti visive, senza titolo (oltremare)

Lauren JACOBI, studi sul Rinascimento e la prima età moderna, geografie economiche: i luoghi del commercio italiano fuori d’Italia, ca. 1250-1550

Katharine JOHNSON, studi sull’Italia moderna, al limite: Alberto Burri a Roma (1946-1960)

David KARMON, studi sul Rinascimento e la prima età moderna, molteplici esperienze architettoniche: l’architettura della prima età moderna e i sensi

Eric KNIBBS, studi medievali, l’officina dello Pseudo-Isidoro

Jenny KRIEGER, studi classici, il mercato della commemorazione: uno studio comparativo delle catacombe in Italia

John LANSDOWNE, studi medievali, l’immagine fatta carne: il micromosaico dell’Uomo dei Dolori a Santa Croce in Gerusalemme

Jeremy LEFKOWITZ, studi classici, la penna di Esopo: la scrittura e la raccolta delle favole nell’antichità

Lauren MACKLER, design, l’episodico

Christopher MARCINKOSKI, architettura del paesaggio, Roma, la costruzione dell’impero e la Città che non è mai stata

Senam OKUDZETO, arti visive, glossolalia afro-dada

Woody PIRTLE, design, riflessioni della Città Eterna

Bryony ROBERTS, conservazione e restauro dei beni storico-artistici, le complessità ortografiche dell’antichità romana

Alexander ROBINSON, architettura del paesaggio, una prospettiva pittorica: riconciliare l’aspetto pittorico con la performance nell’architettura del paesaggio

David SCHUTTER, arti visive, disegnare sul disegno

Mali SKOTHEIM, studi classici, i festival drammatici greci durante l’impero romano

Lysley TENORIO, letteratura, (senza titolo)

Eva VON DASSOW, studi classici, libertà, diritti ed amministrazione nell’antico vicino oriente

Thaisa WAY, architettura del paesaggio, disegnare storie di architettura del paesaggio

Nina YOUNG, composizione musicale, cantata per riprodurre Tellus: scene di un cosmogramma per l’antropocene

 

AAR / Scuola Normale Superiore di Pisa Exchange Fellow:

Chiara BALLESTRAZZI

Daiana MENTI

Academy of American Poets Affiliated Fellowship:

Todd PORTNOWITZ

ACLS/Frederick Burkhardt Residential Fellows:

Steven ELLIS, FAAR’13, studi classici

Paola GAMBAROTA, studi sull’Italia moderna

Christopher MACEVITT, FAAR’07, studi medievali

Berthe Marti Affiliated Fellowship:

Zackary RIDER

Joseph Brodsky Memorial Fellow in Literature:

Shamshad ABDULLAEV

Joseph Brodsky Memorial Fellow in Visual Arts:

Ivan LOUNGUINE

Institute of Classical Architecture and Art Affiliated Fellowship/ Alma Shapiro Prize:

Anthony BAUS

New York Institute of Technology Affiliated Fellowship:

Frances CAMPANI

Italian Affiliated Fellow in Design:

Maurizio MONTALTI

Italian Affiliated Fellow in Musical Composition:

Carmine Emanuele CELLA

Samuel H. Kress Foundation/AAMD Affiliated Fellowship:

Carmen GAITAN-ROJO

Samuel H. Kress Foundation / Association of Art Museum Curators Affiliated Fellowship:

Judy MANN

Andrew W. Mellon Mediterranean Regional Research Fellow of the Council of American Overseas Research Centers:

Lori DE LUCIA

Emily HOLT

Valerie MCGUIRE

Mondriaan Fonds/Dutch Affiliated Fellow in the Visual Arts:

Maaike SCHOOREL

National Academy of Design Affiliated Fellowship:

Rachel BEACH

National Trust for Historic Preservation Affiliated Fellowship:

David BROWN

Paul EDMONDSON

Cynthia Hazen Polsky / Metropolitan Museum of Art Visiting Curator:

Peter BELL, FAAR’13

Arthur Ross Gallery at the University of Pennsylvania Affiliated Fellowship:

Lynn MARSDEN ATLASS

Rutgers University Affiliated Fellowship in Classical Studies:

Benjamin HICKS

Rutgers University/ Mason Gross School of the Arts Affiliated Fellowship:

Julia RITTER

Savannah College of Art and Design Affiliated Fellow:

Nicol AUGUSTE

Maurice Sendak Affiliated Fellow in Design:

Kris STONE

Smith College Affiliated Fellowship:

Bosiljka GLUMAC

Michael I. Sovern / Columbia University Affiliated Fellow:

Katharina VOLK

University of Tennessee Affiliated Fellowship:

Ted SHELTON

Tricia STUTH

Cy Twombly Italian Affiliated Fellow in the Visual Arts:

Namsal SIEDLECKI

 

***

La Biblioteca è aperta dalle ore 9 alle 18, dal lunedì al venerdì. I nuovi lettori, laureati e con una lettera di presentazione, possono richiedere la tessera attraverso il sito web www.aarome.org. Per ulteriori informazioni scrivere a: library@aarome.org o chiamare lo 06-5846419. L’Archivio Fotografico dell’American Academy in Rome (ingresso Via Angelo Masina, 5B) conserva diverse collezioni fotografiche le cui caratteristiche generali sono illustrate nella pagina web relativa al Photographic Archive del sito dell’American Academy in Rome (www.aarome.org). Presso l’American Academy ha sede anche la Fototeca dell’Unione Internazionale (Via Angelo Masina, 5B). Orario: martedì e giovedì dalle 10 alle 17 o per appuntamento. Responsabile dell’archivio: Lavinia Ciuffa.

L’American Academy in Rome conserva, all’interno della Norton-Van Buren Seminar Room, una collezione di reperti archeologici destinata allo studio. La collezione è accessibile per la consultazione, previo appuntamento, a tutti i ricercatori interessati. Per ulteriori informazioni e per programmare un appuntamento contattare Valentina Follo, Curatrice della collezione (v.follo.ext@aarome.org).