Accademia Tedesca

Accademia Tedesca Roma Villa Massimo

Largo di Villa Massimo 1-2 – 00161 ROMA
Tel. 06 – 4425931 – Fax 06 – 44259355
Posta elettronica: info@villamassimo.de
Sito Internet: www.villamassimo.de

La borsa di studio dell’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo costituisce uno dei più importanti premi conferiti agli artisti tedeschi. Il premio offre un anno di soggiorno presso Villa Massimo a dieci borsisti. Gli architetti, compositori, scrittori e artisti visivi hanno a loro credito successi e riconoscimenti pubblici sia a livello nazionale che internazionale. Da più di mille candidature le giurie dei singoli Bundesländer operano una prima selezione di circa duecento candidati. È da questa rosa di candidati che a Berlino la giuria federale di Villa Massimo compie la scelta definitiva dei dieci vincitori. Il fondatore di quest’istituzione fu l’imprenditore e mecenate prussiano Eduard Arnhold (1849 – 1925), che nel 1910 acquistò il terreno dai principi Massimo. Arnhold fece erigere l’edificio centrale, una villa ampia e rappresentativa, e dieci moderni atelier con relativi appartamenti annessi. In seguito donò il complesso riccamente arredato allo Stato prussiano.
Oggi, Villa Massimo rientra nell’ambito delle competenze dell’Incaricato del Governo Federale per gli Affari Culturali e i Media presso la Cancelleria della Repubblica Federale di Germania. Villa Massimo rappresenta un’istituzione ben inserita nella vita culturale romana con un’ampia programmazione di eventi, mostre, letture, convegni e concerti dei borsisti e di altri artisti importanti, rappresentando l’arte tedesca in Italia. I suoi borsisti si esibiscono nelle gallerie e nei musei romani (MACRO e MAXXI), hanno concerti all’Auditorium Parco della Musica nella Sala Santa Cecilia e tengono letture in luoghi prestigiosi quale la Villa Magistrale del Ordine di Malta. Inoltre, dal 2008, il direttore Joachim Blüher porta avanti un progetto nell’ambito del quale vengono invitate ogni anno cinque persone attive in campo pratico-creativo come coreografi, attori, costumisti, musicisti e operatori cinematografici.
La borsa di studio dell’Accademia Tedesca Roma include anche soggiorni di tre mesi a Casa Baldi nella cittadina medievale di Olevano Romano, da almeno due secoli luogo di permanenza di artisti tedeschi. La borsa di studio è essenzialmente diversa da quella di Villa Massimo, in ragione della posizione particolare e la durata del soggiorno. I borsisti di Casa Baldi vengono coinvolti nelle attività di Villa Massimo.

I direttori dell’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo:

Prof. Herbert Gericke (1928 – 1938)

Dr. F. Willis (1938 – 1939)

Prof. Herbert Gericke (1956 – 1965)

Dr. Elisabeth Wolken (1965 – 1993)

Dr. Jürgen Schilling (1993 – 1999)

Dr. Joachim Blüher (2002 – a oggi)

 

Direttore:
Dr. Joachim Blüher

Direttore Amministrativo:
Sebastian Springfeld

Responsabile Comunicazione:
Allegra Giorgolo

La biblioteca di Villa Massimo è destinata alla consultazione e allo studio da parte dei borsisti. La consultazione esterna è possibile su richiesta.